BIOGRAFIA

Ing. Francesco Zanini

Francesco Zanini nasce a San Giacomo delle Segnate in provincia di Mantova nel 1981. 

Frequenta il Liceo Scientifico A. Manzoni di Suzzara (Mn) dove si diploma con il massimo dei voti. Successivamente si iscrive all’università degli studi di Parma dove consegue la laurea magistrale in Ingegneria Elettronica con votazione 110/110 e lode. Nel 2005, dopo l’abilitazione all’esercizio della professione di Ingegnere, si dedica alla ricerca universitaria post laurea.

Tra il 2005 e il 2007 frequenta un Master in Digital post-processing techniques presso la National University of Ireland e uno in Embedded System Design presso l’Advance Learning and Research Institute di Lugano.

Nel 2007 inizia il percorso di ricerca, presso il Swiss Federal Institute of Technology di Losanna svolge un Ph.D in Science, quantum physics and microelectronic circuits. Durante gli anni dedicati al Ph.D l’Ing. Dott. Zanini prosegue la ricerca anche presso altri istituti.

Tra il 2009 e il 2010 è ricercatore presso l’Information Systems Laboratory della Stanford University a Palo Alto (USA). 

Nello stesso periodo svolge anche ricerca presso il Swiss Federal Institute of Technology di Zurigo e presta attività come Teaching Assistant per la cattedra di Design Technologies for Integrated Systems e Microelectronic Circuits al Swiss Federal Institute of Technology di Losanna.

Nel 2012 svolge il ruolo di Ricercatore presso la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. Negli anni dedicati alla ricerca l’Ing.Dott. Zanini ha potuto approfondire ambiti di ricerca diversi presso i migliori atenei ed Istituti europei e americani. Ha studiato in particolar modo i campi scientifici legati alla modellazione matematica, all’analisi e all’ottimizzazione. Ha svolto ricerca in modo innovativo lavorando con team eterogenei formati da studenti, ricercatori e professori.

Nel 2013, fonda, diventando Presidente e C.E.O. Novaprecisio s.r.l. Nel 2019 si aggiunge l’esperienza come Head R&D di CREA S.p.a.